Ficarazzi

Sicilia: Gdf preleva documenti a Ircac

La Guardia di finanza ha prelevato a Palermo dalla sede dell'Ircac, l'ente regionale che finanzia le cooperative, documenti e pratiche sui finanziamenti erogati e su crediti in incaglio. Vi sarebbe una "voragine di 400 milioni di euro" per crediti non riscossi e per un contenzioso di decine di milioni con l'Agenzia delle entrate. La procura regionale della Corte dei conti guidata da Gianluca Albo - scrive il quotidiano - ha aperto un fascicolo e dato mandato al nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di finanza coordinato dal colonnello Francesco Mazzotta di avviare accertamenti.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie